Petali di Rosa, dettagli in Amore.

Una rosa non ha bisogno di predicare. Si limita a diffondere il proprio profumo.
(Mahatma Gandhi)

L’evocazione di un Ricordo trova l’espressione nel Profumo che è stagione, che è Tempo e Rosa Mistica. A Maggio, sbocciano le Rose e l’Amore torna prepotentemente a bussare sul Cuore che è germoglio e desiderio di Ri-nascita. Arriva il Sentire che preme sull’Azione, Scalpita l’Anima nel contatto con il Profumo impreziosito dal Tempo, il richiamo della Rosa è così forte che l’unico modo per resistere è cedere al suo incontro.

 

rose-rampicanti-e1461862262484

Nella città eterna, un colle ospita il Roseto Comunale, luogo d’Incanto e Seduzione. Già dai primi gradini il profumo fa da cancello, spalancandosi e offrendo il varco al Sentiero del Cuore. Passi in ascolto e Occhi pieni di Meraviglie, la Creazione ha il suo Profumo: la Rosa. Evoca l’Anima ricordi di acque per il corpo vissute eternamente sui corpi delle nonne, portali di un Tempo che vivono fra chiese e vicoli. Nomi date alle Rose, Anime in risveglio fra petali, terra e cielo.

Nel Risveglio dell’Energia Femminile, le Moon Mother evocavo spesso la Divinità attraverso la simbologia della Rosa. Nei Puja, cerimonie sacre indiane, oltre al Fuoco e al Latte vengono offerti petali di Rosa. Mai annusare i fiori prima di offrirli, perderanno la loro Purezza e la loro Vibrazione verrà alterata. La Dea del Fuoco Sacro è vestita di Rosso, il Sangue Rosso delle donne è una Benedizione e l’Immagine Della Madonna con il Mantello Rosso rievoca il Cammino della Trasformazione, della Guarigione e della Protezione, l’abito Rosso è simbolo del Mistero dell’Incarnazione. Lo troviamo infatti spesso anche nei nei ritratti di Gesù Bambino. Tutto così Sacro intorno a noi e troppo spesso dimenticato.

mani-legate

Nelle Giornate di Maggio il Sole è più caldo, nelle Notti di Maggio il Desiderio è più forte e l’Amore cerca le sue infinite Espressioni per Manifestare l’Ardore, la Passione e la Tenerezza. L’Energia Mariana è fonte inesauribile di Dolcezza e Tenerezza, generosa e accogliente Nutre il nostro Spirito e incoraggia la nostra Anima ad andare avanti. Maggio è un meraviglioso Tempo per Incontrarci, Capirci e Donarci attimi d’Incanto, a Maggio sbocciano le Rose… sbocciano i nostri desideri più intimi ed ora Tutto è davvero realizzabile. Un filo Rosso ferma gli attimi fuggenti dell’Amore, li avvolge nella Magia più profonda dell’Unione. Dove c’è uno scambio viaggia l’Amore, tutto ora Accade.

rose-2341325_960_720

“Quante cose potete capire meditando davanti a una rosa! Contemplatela, collegatevi al suo spirito, parlatele come a un essere vivente, chiedetele di rendere la vostra anima simile a lei, di impregnarla delle sue quintessenze affinché la vostra anima diventi a sua volta un fiore nel giardino di Dio e possa rallegrare le entità celesti che amano frequentare la terra. Sì, perché le entità celesti gioiscono nello scoprire sul proprio cammino dei fiori, ossia delle anime pure e luminose. Allora quelle entità se ne prendono cura e le proteggono per renderle ancora più belle. Che mistero ancora è la rosa! Il suo colore è quello dell’amore spirituale; la sua forma, l’espressione dell’amore perfetto; il suo profumo, quello della purezza. Ma fra coloro che coltivano rose nel proprio giardino o che ornano con esse la propria casa, quanti immaginano cosa rappresentino realmente le rose? Perché non provano a cercare attraverso le rose la via del vero amore, l’amore che non imprigiona, l’amore che libera…?”

(Omraam Mikhael Aivanhov)

Resto in Ascolto del profumo avvolgente della Rosa, sussurra l’Anima mia: “I Petali si Aprono, l’Amore Arriva”, “I Petali si Aprono, l’Amore Arriva”, “I Petali si Aprono, l’Amore Arriva”.

Cinzia Onorati

 

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmail

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.