Ley Lines -Skellig Michael – Muladhara Chakra.

“E’ nell’attimo in cui si risponde Si all’invito ricevuto che ha inizio il Viaggio…”

Accade che il richiamo sia così forte da non poter fare altro che cedere al Suono del Cuore che è un SI decisivo, l’ennesimo di un Cammino e di certo non l’ultimo. Skellig Michael è il primo punto della Linea dell’Arcangelo Michele, sede in Terra del Muladhara Chakra, il primo Chakra. La tentazione di visitare questo luogo si era affacciata al mio Sentire già la scorsa stagione. Il tempo non era maturo e solo al ritorno dalla Cornovaglia capii perché. L’Arcangelo Michele, puntuale, fa “preparare” bene al Viaggio che non è solo Pellegrinaggio, è Scoperta ed è Ri-scrivere la propria Storia. L’Irlanda, da che ho memoria, è stata meta ambiziosa per i miei sogni, Vite passate, Istruzione per l’Anima, Casa già abitata, Rituali e Scogliere, Oceano e Scelte, l’Irlanda è anche il Fuoco Sacro di Santa Brigida.

Siamo arrivati a Dublino in nottata, il tempo di raggiungere con un taxi l’albergo nei pressi dell’Aeroporto e poi sprofondare in un sonno necessario, sia per il corpo che per la mente che già sapeva di voler “voltare pagina”… La mattina, dopo una ricca colazione che assomigliava di più ad un nostro abituale pranzo, abbiamo raggiunto il centro della Città. Abbiamo visitato alcune delle tappe fondamentali: la Cattedrale di Cristopiù formalmente: Christ Church Cathedral , la Cattedrale di San Patrizio ed il Trinity College.

bruno-barbier-gallery-of-the-old-library-trinity-college-dublin-county-dublin-eire-ireland_a-G-2650006-4990619

Dublino – Trinity College

Diario di Bordo: 1 giorno

Il Trinity College è un prestigioso istituto d’istruzione a livello mondiale, tra i più antichi d’Irlanda, la biblioteca al suo interno comprende circa cinque milioni di testi ed un’importante collezione di antichi manoscritti. E’ stata frequentata da Oscar Wilde (scrittore e poeta), Samuel Beckett (drammaturgo e sceneggiatore) e prestigiosi esponenti della poesia e politica irlandese. contrariamente a quello che si dice non è stata location del celebre Harry Potter ma di Star Wars (archivi Jedi). E’ presente l’antico Libro di Kells un manoscritto miniato, realizzato da monaci irlandesi intorno all’800. Il College è organizzato e accogliente e profuma di Magia. Tutti quei libri ordinati misteriosamente (sono solo due le persone a conoscenza del metodo di catalogazione), mettono sete di Sapere e fame di Sentire. Se si ha tempo a disposizione, consiglio di sostare a lungo in questo luogo che ospita spazi all’aperto e al chiuso, per poter fare un break sdraiati sul prato o meditare alla vista di tante Parole messe insieme. La Maestria si serve del Sapere per poter contagiare e rinnovare il proprio Valore, il nutrimento lo dona il Maestro Tempo. Era forte il desiderio di poter visitare questo Spazio Magico, tanto visto su i video, articoli da dare lo spazio anche in questo articolo. Nulla da togliere alle meravigliose location del Cristo e di san Patrizio, ma: “Con la Parola Creo”.

Diario di Bordo: 2 giorno

In viaggio verso Kildare a 50 km da Dublino, una città a misura d’uomo. “Cill Dare” significa church of the oak, “Chiesa della Quercia”.  Contea pianeggiate e prosperosa, piena di pascoli e fattorie. E’ anche appellata “Purosangue”per via delle corse dei cavalli. Ci accoglie con una cena in un pub tipico irlandese, ampia scelta per il cibo che accontenta tutti i palati e a noi (vegetariani) non pare vero di poter mangiare una zuppa calda di verdure, squisita.

download

St. Brigida Cathedral, St Bridget’s Well , Solas Bhride Centre and Hermitages

Strano a crederlo ma libri in italiano su Santa Brigida non ne esistono, eppure insieme a San Patrizio è la Santa più importante di Irlanda. Triplice Dea (secondo i celti madre, moglie e sorella), forgiatrice del Fuoco, inventrice del fischio, si festeggia il 1 Febbraio nella festa dell’Imbolc (festa del Fuoco, festa della Luce). A lei dedicherò un articolo a parte, tanto mi ha chiamato in questo lungo anno di preparazione, tanti gli insegnamenti ricevuti.

St. Brigid Cathedral è un “Campo” che viene attraversato da una Linea al centro dell’altare che attraversa con energia e decisione lo spazio energetico dell’edificio stesso. Un’onda verde chiara si rifà al Chakra del Cuore e dona quel’inaspettato sollievo all’Anima, fresco, avvolgente come il suo elemento: l’ Aria. Figure femminili, considerate persino erotiche, simbolo del linguaggio da Dea che è anche Grall, sono presenti, insieme alla Croce di Santa Brigida, così unica nel suo genere, fatta di giunchi e simbolo di conversione. Vi risiede all’esterno il luogo originale del Fuoco Sacro. Quando Santa Brigida costruì il suo monastero e la sua chiesa a Kildare, continuò l’usanza di tenere acceso il Fuoco. Per lei e le sue monache, il Fuoco rappresentava la nuova Luce del cristianesimo.

St. Bridget’s Well è un parco ben tenuto e curato. Un arco di alberi ed un piccolo ponte sono il simbolo di un Portale, l’invito è a lasciare dietro/fuori tutte le preoccupazioni. Il luogo è molto Spirituale e Sacro, un Pozzo rappresenta la Guarigione che tanto viene associata alla Santa, dolcemente raffigurata con una statua di bronzo. Molte le offerte votive lasciate come ringraziamento: piccoli stracci, stoffe, calzini e abiti, l’abbigliamento di chi è malato o ha problemi di qualsiasi natura. Tutto passerà quando ciò che si è lasciato marcirà. Luogo da visitare non solo per la bellezza che lo caratteristica ma anche per la naturale e spontanea Meditazione, tutto è Silenzio, Natura e Connessione. L’Acqua che scorre è fresca e preziosa, pronta a ricevere oggetti da attivare, generosa si offre per la guarigione. Consiglio a chi Sente e Ri-conosce la Memoria dell’Acqua di prenderne un po e di usarla come matrice per poi poterla replicare e usare come meglio si crede, per cucinare, lavarsi…

Solas Bhride Centre and Hermitages è un centro di spiritualità cristiana che accoglie persone di tutte le fedi e senza fede. La visione del Centro è quella di svelare l’eredità di Santa Brigida e la sua rilevanza per il nostro tempo. “Non lasciamoci prigionieri di una ristretta teologia della scarsità, ma apriamo il diluvio della Divina Generosità: riversiamo attraverso di noi, abbracciando ogni donna e ogni uomo, ogni particella di questa meravigliosa creazione che è la nostra eredità, responsabilità e gloria/Basil Pennington“. Oltre alla Gioia immensa che accede alla Gratitudine nel vedere la Fiamma di st. Brigida Accesa, riscopro quanto sia straordinario sapere, vedere e conoscere questo luogo così prezioso sulla Terra e non diffuso. Come il labirinto che abbiamo camminato sia davvero il simbolo di un Viaggio che è già Ri-Torno. Se c’è un luogo dove vorrei tornare in Irlanda , Kildare e questa comunità sono certamente i luoghi di maggior richiamo animico e meditativo. Sogna già l’anima mia all’idea di poter praticare Yoga in quel prezioso “Campo” che Tanto Nutre. Ricchi di Fuoco Sacro e di Amore Incondizionato ci dirigiamo a Portmagee ed il Cuore emette già quel Suono che è doppio battito, emozione e stordimento. Michele arriviamo!

Diario di Bordo: 3 giorno

Tra gli aspetti più significativi ed incisivi dell’Arcangelo Michele, come preparazione a questa tappa, è stato il Maestro Tempo. Dilatato, eterno, sospeso, interrotto, veloce, magico, prezioso, unico… e potrei aggiungerne infinite sfumature e non sarebbe mai sufficientemente chiaro. La definizione che si avvicina di più a questo Sentire è “Ora e Qui”. Quello che mi arrivò con l’Insegnamento della Salvazione, attraverso Gemma Braggio, porta-voce dell’Arcangelo Uriel, ha incontrato l’espressione  e la manifestazione dell’Azione nel Nuovo Tempo. Il Tempo è grande Maestro.

download (1)

Skellig Tours & Fishing Trips

Non esiste il caso e tutto è Esperienza. Confondiamo il luogo di imbarco, un uomo del posto telefona per noi e il “capitano” John Lar ci aspetta, con tutto il gruppo particolarmente comprensivo. Sorrido, mentre corriamo a prendere la macchina, mentre percorriamo le stradine della campagna irlandese, così strette e così magicamente rispettose da far consentire un doppio/senso. Sorrido e mi Sento serena, tutto Accade perché deve Accadere. Il Tempo delle due ore di attraversata in mare (a posteriori è facile dirlo) erano necessarie alle mie “viscere” per potersi liberare da ogni forma di Resistenza e non c’è terapia per il mal di mare che tenga, la purificazione ha il suo linguaggio ed il Corpo, che è Sacro, lo Accoglie e… Accade. Accade che John sia Messaggero chiaro di chi Accompagna sempre i miei Passi e trovo tenerezza nelle sue Parole, preziose che Ri-suonano forte nella mente e nel Cuore, John emana la Frequenza di Uriel, lo tengo per me, mi sento a Casa anche in mezzo al Mare…

io

“Ora Sai che se Vuoi puoi Farlo…”

Felice, sì felice di esser riuscita a salire 600 scalini e felice di essere riuscita a scenderne altri 600 sotto la pioggia. Dove l’Oceano regna con la sua forza e il suo mistero, la Volontà fa da Maestra in questo luogo Sacro. Il mio grande timore era quello di “non riuscire a farcela” e sono Grata a chi mi ha preparato fisicamente all’impresa, Zaira Nurra collega e Personal Trainer meravigliosa che mi ha fatto ritrovare “il fiato” e la modalità di aggiungere un gradino (che è passo) all’altro.  Grata a Surya che, con amorevole rispetto, era lì con me anche in questo Cammino che è Tempo dell’Anima e tanto altro ancora da conoscere e sapere Insieme. Grata a Cinzia che abita Me e sta capendo come non esista la Separazione fra Cielo e Terra. Skellig Michael ci ha Accolto fra la nebbia e un’intera colonia di pulcinelle di mare, animali molto socievoli che si fanno avvicinare e immortalare dai turisti. Patrimonio Unesco dal 1996, il suo nome in gaelico irlandese è “Sceilig Mhichíl”, ossia “Roccia di Michele”, considerato il luogo meno accessibile d’Irlanda. Nel 2014 l’isola di Skellig Michael venne usata come set cinematografico per le scene finali di Star Wars: “Il Risveglio della Forza”.  L’isola appare anche nel sequel del film, Star Wars: Gli ultimi Jedi”. Si presenta aspra ed austera, eppure Emana l’Accoglienza e la Tenerezza del Ri-conoscimento. Il Primo Chakra, Muladhara Chakra si esprime con la Roccia di Michele, in mezzo all’Oceano, a 17 km dalle coste del Kerry, tutto questo è davvero straordinario agli occhi del Cuore. Pensare che dei monaci, considerati quasi dei ragni per la loro capacità di arrampicata, vivessero in quegli iglù di pietra, il loro Monastero con una grande Croce Celtica, più distaccati dal mondo e più vicini a Dio. La nebbia e la pioggia hanno reso il paesaggio ancora più suggestivo, altri colori abitualmente indossa la Roccia di Michele, tutto è Perfetto così come è. All’interno del Monastero ho potuto Sentire e Accogliere quell’Energia che non risiede nelle Parole ma nel Verbo. Acqua e Pietra fuori e dentro di me. La Ley Line, Ora e Qui, mi mostra la Concretezza, la Base, la Casa e la Volontà. Tutto Ora e Qui è possibile e Realizzabile. Il Creazionismo prende forma nell’ IO SONO, che è ancora più forte. Arde, Ora, anche la Fiamma di Santa Brigida e la Gratitudine è davvero una Scelta “Io Sono la mia Casa”.

31

Chiamata ad Essere Qui, ho risposto Ora!

Due ore di navigazione all’andata e due ore al ritorno, due ore di sosta consentite sull’isola, la giornata è stata ricca di emozioni ma non è ancora conclusa. Bagnati ovunque, torniamo al nostro ostello a Portmagee, minimale ma tanto caldo, pulito e comodo (bagno in camera). Una doccia caldissima e poi Valentia Island ci attende,  vuole essere ammirata dai nostri occhi e noi l’accontenteremo.

download (2)

Piccola isola collegata alla terraferma tramite un ponte presso Portmagee, Valentia Island è famosa per le sue spiagge e attrezzature per gli sport acquatici. Purtroppo l’accesso al faro non era consentito ma è stata una piacevole visita all’Oceano, questa volta da terra, conclusa con una splendida cena orientale, tanto curry, riso bianco e verdure. Mai come in questo viaggio il Nutrimento del Corpo è stato perfettamente in linea con quello dello Spirito.

20180723_210453

Diario di Bordo: 4 giorno

2 1

Lasciamo l’ostello dopo una ricca colazione nella sala comune che è Incontro e Scambio. Ring of Kerry ci attende. E’ “l’anello del Kerry”, uno dei percorsi più spettacolari e panoramici che esistano in Europa. La cura degli spazi, i 365 verdi che l’Irlanda offre ed il Cielo ogni attimo diverso, fanno da cornice alle scogliere e a questo tratto di costa frastagliata lunga 170 km che inizia e finisce nella cittadina di Killarney, proprio come un anello.

20180724_182900(0)

Cliff of Moher

Cliff of Moher sono le Scogliere più famose e visitate dell’Irlanda, raggiungono un’altezza massima di 214 metri e si estendono per 8 km lungo l’oceano Atlantico. La loro formazione risale a 320 milioni di anni fa, in un periodo chiamato carbonifero superiore quando la zona era molto più calda e si trovava alla foce di un grosso fiume. Durante il tragitto, il fiume portava con sé fango e sabbia rilasciandoli in questa zona, dove si sono depositati e hanno formato gli strati di roccia visibili oggi (tratto dalla guida locale). Il contatto con la natura è sempre un’occasione straordinaria per Nutrire la Connessione con il Creato, mantengo in ogni caso la mia personale preferenza con Ring of Kerry, dove l’Energia è più calda e amorevole. Non discuto la grande manifestazione della Bellezza e del Prana presenti nelle scogliere del “Forte” dove, probabilmente, anche il numero copioso di turisti non aiuta ad un Raccoglimento profondo ed intimo.

Diario di Bordo: 5 giorno

Si ha spesso la sensazione di essere spettatori e non protagonisti di tanta bellezza, sembra quasi strano che tutto rasenti la perfezione. Riempiti gli occhi d’Immenso, partiamo alla volta del Selciato del Gigante, 5 ore abbondanti di macchina (guidate a sinistra valgono il doppio) e poi la meraviglia di un percorso che è leggenda, storia e Amore. Il tour è organizzato benissimo, un’audio guida (gratuita) accompagna il cammino con spiegazioni, soste e curiosità. E’ un affioramento roccioso composto da circa 40 mila colonne basaltiche esagonali di origine vulcanica che emergono dal mare. Il Selciato del Gigante è nella lista del Patrimonio dell’umanità dell’UNESCO dal 1986, ed è una riserva nazionale protetta. La leggenda più diffusa riguarda il gigante Finn McColl che avrebbe costruito un selciato per raggiungere a piedi la Scozia per combattere il gigante rivale, Angus. L’odore delle alghe è un costante e gradevole  compagno di viaggio, così buono da attirare la mia attenzione e ricevere dall’oceano generoso e dalle mani di chi me le ha donate, alghe rosse. Confesso di averne persino mangiate un po, così forte era la connessione con quel luogo incantato che non ho resistito, il Profumo della Creazione…  dentro e fuori.

download

“Ora e Qui, Sai come il cielo arriva sulla Terra. Ora Sai…”

Diario di Bordo: 6 giorno

La serata ci ha regalato un vivace Pub, una breve passeggiata bordo porto e una nottata in un Cottage da sogno che consiglio però per lunghi soggiorni.  Una strepitosa colazione, ormai esperti del dolce e del salato insieme e si riparte per Dublino, il ritorno si avvicina e siamo Colmi di Bellezza e di Energia Rinnovata. Arrivati alla capitale diverse le scelte per l’utilizzo del Tempo, Museo della Guinness, passeggiata in centro, shopping e leggerezza prima di riunirci per cena nel quartiere più famoso e allegro della città: Temple Bar.

20180726_203337

Luogo di brusio, musica e libertà. Colori e profumi si mischiano alle risate di chi danza o canta, ovunque e comunque. Una ricca dose di energia che sfocia nella leggerezza di chi sa lasciarsi andare e ritornare. Città eternamente giovane Dublino, dove il Tempo si esprime con un magico tocco in più che è già risonanza a caldo su un viaggio che tanto ho desiderato fare e che tanto ha nutrito l’Esperienza di Anima e Corpo. L’Irlanda è davvero il 1° Chakra, è la Ri-partenza, è il Cielo che Incontra la Terra, è 6 persone diverse che si Incontrano in un Cammino che a suo tempo darà risposte e motivazioni. E’ una Tappa Sacra della Ley Line che già profuma di altro Viaggio che è sempre un Ritorno.

Cinzia Onorati

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmail

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.