L’Anno Nuovo è in arrivo e con lui la speranza di riempire il calendario con eventi costruttivi e gioiosi. Abbiamo ancora poche ore per svuotare la nostra “cantina emozionale”, liberarci dal superfluo, trasformare il passato in ricordo e gettare via quello che ormai non ci appartiene più!!!

Per far entrare il Nuovo c’è bisogno di Spazio e così, con Stefano, abbiamo deciso di consigliarvi alcuni piccoli Passi, per l’esattezza 7 (ovviamente non è un caso)rituale di un rinnovamento attuale, dove la comunicazione vince su tutto.

Ok, siete pronti? Ora si inizia!

  1. Controlliamo la propria posta elettronica. Quante email troveremo di amicizie, amori e progetti passati. Rileggiamo quelle parole che ormai non ci appartengono più e spingiamo con gioiosa convinzione il tasto CANC (molto liberatorio)!
  2. Verifichiamo le impostazioni sul proprio profilo Facebook. Spesso, presi dall’entusiasmo, si eliminano centinaia e centinaia di contatti/amicizie. Ricordiamoci che una foto, una frase o un semplice messaggio, in questa era di rinnovamento, può arrivare a molti Cuori come un dono o una risposta attesa. Basta quindi cambiare le impostazioni personali.
  3. Cerchiamo su You Tube il nostro brano preferito, possibilmente Vintage e vivace! Balliamo, perché il Corpo che è Sacro, possa Liberamente esprimersi con Gioia e Spontaneità.
  4. Accendiamo una candela per ricordarci che dentro di noi arde il Fuoco della Creazione. Regaliamoci la connessione con la fiamma ed accogliamo calorosamente i Nuovi Pensieri.
  5. Scriviamo quella lettera mai scritta, quel dolore mai espresso, quel Sentire soffocato ed imbuchiamo la lettera senza francobollo; sceglieremo per l’occasione un destinatario a noi molto caro/a, la psico-magia ha sempre il suo fascino.
  6. Afferriamo, dalla nostra libreria personale, il primo libro che ci chiama ed apriamo a caso. Parole già lette ma Nuove nel loro significato saranno i messaggeri che vinceranno lo spazio ed il Tempo, i traghettatori dei nostri Giorni Nuovi.
  7. Regalatevi un Abbraccio ed un Bacio, da Cuore a Cuore; non risparmiatevi nel farvi questo regalo, seguite l’istinto e l’Universo generoso vi sorprenderà.

Nell’Abbraccio e nel Bacio vi auguriamo un 2015 all’insegna del Sentire.

 

Cinzia Onorati

&

Stefano Bongarzone

FacebooktwitterredditpinterestlinkedintumblrmailFacebooktwitterredditpinterestlinkedintumblrmail